Corso intensivo di lingua italiana

intensive Italian language lesso at Cultura Italiana Bologna

Corsi intensivi di lingua italiana a Bologna di 25 lezioni (45 minuti) a settimana. Questi corsi sono i più convenienti in termini di costi e benefici. Corsi pratici di comunicazione. Permettono di raggiungere una solida conoscenza della lingua italiana in breve tempo.

Prezzi

25 lezioni (45 minuti) a settimana, classe 6-12 persone. Per favore calcolate il vostro sconto

  • 1 settimana
    291
  • 2 settimane
    536
  • 3 settimane
    779
  • 4 settimane
    978
  • 5 settimane
    1202
  • 6 settimane
    1426
  • 7/8 settimane
    1650
  • 9 settimane
    1864
  • 10 settimane
    2098
  • 11/12 settimane
    2322
  • 13 settimane
    2546
  • 14 settimane
    2770
  • 15/16 settimane
    2994
  • 17 settimane
    3218
  • 18 settimane
    3442
  • 19 settimane
    3666
  • 20 settimane
    3890
  • 21 settimane
    4114
  • 22 settimane
    4338
  • 23/24 settimane
    4562
  • 25 settimane
    4786
  • 26 settimane
    5010
  • 27 settimane
    5234
  • 28 settimane
    5458
  • 29 settimane
    5682
  • 30 settimane
    5906
  • 31/32 settimane
    6130
  • 33 settimane
    6354
  • 34 settimane
    6578
  • 35/36 settimane
    6802
  • 37 settimane
    7026
  • 38 settimane
    7250
  • 39/40 settimane
    7474
  • 41 settimane
    7698
  • 42 settimane
    7922
  • 43 settimane
    8146
  • 44 settimane
    8370
  • 45 settimane
    8594
  • 46 settimane
    8818
  • 47/48 settimane
    9042
  • 49 settimane
    9266
  • 50 settimane
    9490
  • 51 settimane
    9714
  • 52 settimane
    9938
  • 53/54 settimane
    10162

E’ anche possibile scegliere una classe in piccolo gruppo (3-5 persone per classe)

  • 1 settimana
    470
  • 2 settimane
    894
  • 3 settimane
    1316
  • 4 settimane
    1680
La prima parte della lezione è dedicata alle strutture, all’uso della grammatica e al lessico. La seconda parte della lezione è dedicata all’ espressione e alla comunicazione particolare della lingua italiana. Questa seconda parte è quella più efficace in Italia, dove l’immersione totale produce l’obbligo di capire e farsi capire in italiano. Si può invece imparare la grammatica e il lessico senza venire in Italia. Le lezioni si tengono alla mattina dalle 9:00 alle 12:40, o dalle 11.20 alle 15.00, o anche al pomeriggio dalle 13:00 alle 16:40, con una pausa di 20 minuti. Per esempio i livelli elementari possono fare lezione alla mattina e nella seconda parte della mattina assieme agli intermedi e agli avanzati. I corsi molto avanzati e i corsi speciali possono essere tenuti al pomeriggio. Dopo le lezioni c’è un programma di attività extra-curriculari (visite, incontri, intrattenimenti). Cultura Italiana è un’ ottima scuola per studiare l’italiano in Italia: a Bologna, a Cultura Italiana, full immersion nell’ italiano vivo. Visite, passeggiate, incontri, aperitivi e appuntamenti in giro per la città a incontrare la gente italiana e chiacchierare in italiano fuori dalla scuola.
I livelli sono:

  • A1 (Elementare 1),
  • A1.2 (Elementare 1) Approfondimento,
  • A2 (Elementare 2),
  • B1 (Medio 1),
  • B2.1 (Medio 2), Avanzato
  • B2.2 (Medio 2),  Approfondimento,
  • C1 (Superiore),
  • C2 (Padronanza).

Il corso di 4 settimane corrisponde a un livello, corrispondente a due Unità didattiche. L’Unità didattica è il progetto di lavoro per 2 settimane. Ogni livello è diviso in 2 Unità didattiche. Il corso di 2 settimane corrisponde all’Unità didattica. Le persone di lingue non europee hanno ritmi di apprendimento diversi, generalmente serve il doppio di tempo per raggiungere le stesse competenze. Il ritmo standard di una persona europea mediamente acculturata prevede 12 settimane per raggiungere il livello B1, altre 12 settimane occorrono poi per raggiungere il livello C1. Questa progressione generale dipende dal soggetto, dalla sua disposizione naturale, dall’intensità e frequenza dei contatti e dall’esposizione alla lingua italiana.

Il livello delle persone definito con il test il primo giorno cambia nel corso della settimana tra i partecipanti del gruppo, per i diversi ritmi di apprendimento. Se si sviluppano differenze marcate nei progressi delle diverse persone, allora la scuola decide di dividere quella classe in gruppi più piccoli riducendo il tempo della lezione. Se la classe che si forma è composta da 4-5 persone, la lezione dura tre ore
2-3 persone, la lezione dura due ore e mezza
1 persona, la lezione dura un’ora e un quarto.

Apprendimento attivo.

I piccoli gruppi lavorano più intensamente a scuola e a casa: in questo modo sono garantiti gli stessi, o migliori, risultati. Certamente si raggiunge lo stesso livello dei gruppi più grandi. I corsi sono tenuti da insegnanti professionisti con solida esperienza nel campo dell’insegnamento dell’italiano come lingua seconda. Una cura particolare è dedicata all’uso della lingua, all’espressione, alla buona comprensione e alla capacità dell’uso della lingua nelle situazioni quotidiane. I corsi sono impegnativi perché usare l’italiano è difficile, ma ogni giorno si acquisiscono nuove forme con un’atmosfera vivace e rilassata. Le classi sono dinamiche, se la classe diventa  troppo difficile o il ritmo troppo lento è possibile scegliere una classe diversa, tra i livelli diversi. Ogni giorno la scuola prevede che gli studenti usino circa due ore del loro tempo dopo la lezione. Sono due ore di esercitazioni a casa o a scuola, come preferiscono, per ordinare gli argomenti delle lezioni da soli secondo il proprio modo personale. Organizzano un “tesoro della lingua”, che gli dà sicurezza quando devono esprimersi e comunicare.